Blog FTY Companies

Pinori Filati: the new collection

July 24, 2013

Inspired by the natural fibersPinori Filati created a new collection which joins the tradition of fancy yarns with the most recent industrial technologies. Such combination allowed the company to obtain unique colours, handle and patterns.

After the success of the past collections Pinori has made a new range of ecological yarns with low environment impact, starting from the consolidated denim (which uses recycled denim trousers as a raw material), the company has created the Eko Camel yarn, made out of the converting process of warm camel coats into yarns. For the new born, the yarn called Merida, they have used the fibers of superfine alpaca which are usually rejected during the spinning process of pure alpaca yarns.

With the use of top raw materials and different and innovative methods, Pinori has developed fancy yarns with opposite aspects, by using the same base wool merinos ultrafine. The first yarn is called Fuffy, a very soft and fluffy fur; the other one is called Ison and it is obtained by matching merino wool with a last generation lurex fiber from which you can get an ultra thin yarn with glitter metal look.

The testing of new fibers allows to increase the range of new qualities: so we have the new born Cashel, a pure ultrafine merino wool yarn in different fashion fancies, mixed with technical polyacrylic microfibers, for garments of clean look and  soft comfort.

___ 

Pinori Filati, ispirandosi alle fibre naturali, ha creato una nuova collezione che unisce la tradizione dei filati fantasia dell’azienda, alle più recenti tecnologie industriali.

Dopo il successo delle scorse collezioni, Pinori ha presentato quest’anno a Pitti Filati una nuova gamma di filati ecologici a basso impatto ambientale, realizzati partendo dal consolidato denim (che utilizza jeans riciclati come materia prima), fino ad arrivare al filato Eko Camel che prende vita dal processo di trasformazione dei caldi cappotti di cammello in filato. Per l’ultimo nato, Merida, sono state invece impiegate, come materia prima, le fibre di alpaca superfine inutilizzate durante i processi di filatura dei filati di pura alpaca.

Inoltre, l’impiego nella collezione di materie prime di altissima qualità, con l’applicazione di processi differenziati ed estremamente innovativi, hanno consentito all’azienda di sviluppare filati fantasia con aspetti opposti, ma con alla base la stessa lana merinos ultrafine. Si parla quindi del filato Fuffy, una pelliccia vaporosa e morbidissima, e di filato Ison ottenuto dall’abbinamento di lana merinos con fibra lurex di ultima generazione, dalla quale si ottiene un filo ultrasottile dall’aspetto metallico luminescente.

Anche la sperimentazione che l’azienda da sempre mette in campo le ha consentito di ampliare la gamma delle novità: è così che nasce un filo pura lana merinos ultrafine in mischia con microfibre tecniche di poliacrilico (Cashel), per capi dall’aspetto pulito e confortevole.

 

 

 

You Might Also Like

1 Comment

  • Reply Adele February 3, 2014 at 11:35

    Non so se questa mail vi arriverà, ma voglio congratularmi con Voi per i Vostri filati, che sono meravigliosi, sia nel filalo, per i colori ,il calore che danno e l’originalità’. Qui si vede l’impegno e la cura del Vostro prodotto , quando si dice che gli italiani sono i migliori nel mondo con tUtto ciò’ che creano, e’ verità’ sacrosanta. Io ho acquistato presso un Banco al mercato le Vostre rocche e le lavoro ai ferri semplicemente stupendi. Una Vostra fan?

  • Leave a Reply