Blog Eye on the street

Italian yarn

February 5, 2014

The good news was given by Moda24, the online magazine that Il Sole 24 is dedicating to fashion: in the 2014 the Made in Italy yarn companies will have an economic upturn.

After a not so good 2013, this is going to be the reaffirmation year for the national yarn. The reason is simple and in a reverse trend compared with what happened in the last years: the emerging countries are not asking for Italian products but for total Made in Italy products, which is different!

Offering an Italian product that is not entirely produced in Italy will not be a good move anymore.

If you are interested in further information about yarn market and in reading opinions from some of the company owners in the yarn business area, read this article from Moda24.

___

La notizia (buona) è di Moda24, il magazine online de Il Sole 24 Ore dedicato, appunto, alla moda: il 2014 vedrà una ripresa del settore dei filati Made in Italy.

Dopo un 2013 così così, questo sarà l’anno di una nuova affermazione del filato nazionale. La motivazione è semplice, quanto in controtendenza rispetto a quanto successo in tempi recenti: è emerso infatti che i paesi emergenti stiano chiedendo sempre più spesso prodotti non solo italiani, quanto in tutto e per tutto Made in Italy. Offrire una produzione di stampo nazionale, ma effettivamente realizzata altrove non sarà più una mossa efficace.

Maggiori informazioni sull’andamento del mercato e le dichiarazioni di alcuni imprenditori del settore sono rintracciabili nell’articolo pubblicato da Moda24 qui.

Photo by Igea Yarn

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply