Vaporosa morbidezza

Con l’avvicinarsi dell’inverno cresce la voglia di protezione, morbida, soffice, leggera. Di Filati e maglie vaporose che risvegliano tutti i nostri sensi, che ci fanno riscoprire il piacere tattile, post-pandemico. Il confort sensoriale e termo-fisiologico è spesso fondamentale quale motivazione all’acquisto, elemento determinante per le aspettative di piacevolezza all’indosso, di funzionalità del capo, senza dimenticare…

Fluidification

Questa newsletter non parlerà di stile, ma di tendenze. Perché quest’anno lo stile lo determinerà solo chi saprà rispondere a queste domande di tendenza! Ginger, LINSIEME FILATI FLUID o NON FLUID, questo è il dilemma Come sarà la stagione invernale? Il concetto di fluido non è affatto scontato. Fluido non significa liscio, sciolto e scorrevole,…

Elementi naturali per uno stile naturale

L’influenza della sostenibilità stimola sviluppi di nuovi e interessanti filati, basati su un’attenta selezione di fibre, su costruzioni aperte e voluminose. Una scelta specifica di colori naturali presi dalle fibre originali è il tema conduttore, così come la preferenza per qualità non tinte. Fluidità e leggerezza caratterizzano i filati dal più sottile al più grosso.…

Fluidità

Fluidità come stato mentale, come capacità di adattamento, di cambiamento, di trasformazione. Fluidità come continuo divenire, come creazione costante di schemi nuovi e impermanenti. Biennale di Arte Contemporanea, Venezia Fluidità come strumento di libertà, come apertura verso il nuovo e l’inesplorato. Fluidità come movimento armonico del corpo. Infine, la maglia è per sua natura fluida,…

Lo stilista sostenibile

Le filature, i maglifici ed i terzisti, stanno facendo grandissimi sforzi per raggiungere un equilibrio tra prodotto industriale e sostenibilità. Il cuore del sistema moda non lo fa il prodotto ma il creativo, il designer che sta dietro alla collezione. “È nello stile che risiede la sostenibilità del prodotto.” FILATURA LUISA 1966, Flower FILIVIVI, Luna…

Attributi di sostenibilità: occhio alle differenze

Nel mondo del tessile e della moda, le iniziative volontarie di sostenibilità, i marchi, le etichette, le certificazioni di parte terza… insomma, le “patenti” che attestano in modo più o meno credibile l’etica ambientale e sociale di un’azienda si moltiplicano giorno dopo giorno. Orientarsi è complicato sia per le aziende della filiera che vogliono qualificarsi…